domenica 3 giugno 2012

Se il Signore ti chiama...non dirgli di NO !

"Se il Signore vi chiama a seguirlo
sulla via del sacerdozio o della vita consacrata, non ditegli di no!"
(Benedetto XVI)
Queste alcune parole forti rivolte nel discorso del Papa alle migliaia di ragazzi (80.000) presenti a S. Siro (Mi) nell'ambito dell' Incontro Mondiale delle Famiglie.
Un invito che sento indirizzato personalmente anche ai molti giovanissimi (ragazzi e adolescenti) che mi scrivono chiedendomi notizie e ponendomi i loro interrogativi e dubbi e paure sulla vocazione religiosa o sacerdotale. Nel cuore di tutti risuonino allora le parole del Papa: Se il Signore ti chiama a seguirlo...non dirgli di NO!
S. Siro (Milano): incontro del Papa con i ragazzi
Parla il Papa
Cari ragazzi...(...)  non siate pigri, ma ragazzi e giovani impegnati, in particolare nello studio, in vista della vita futura: è il vostro dovere quotidiano e una grande opportunità che avete per crescere e per preparare il futuro. Siate disponibili e generosi verso gli altri, vincendo la tentazione di mettere al centro voi stessi, perché l’egoismo è nemico della vera gioia. Se gustate adesso la bellezza di far parte della comunità di Gesù, potrete anche voi dare il vostro contributo per farla crescere e saprete invitare gli altri a farne parte. Permettetemi anche di dirvi che il Signore ogni giorno, anche oggi, qui, vi chiama a cose grandi. Siate aperti a quello che vi suggerisce e se vi chiama a seguirlo sulla via del sacerdozio o della vita consacrata, non ditegli di no! Sarebbe una pigrizia sbagliata! Gesù vi riempirà il cuore per tutta la vita!

Cari ragazzi, care ragazze, vi dico con forza: tendete ad alti ideali: tutti possono arrivare ad una alta misura, non solo alcuni! Siate santi! Ma è possibile essere santi alla vostra età? Vi rispondo: certamente!
Lo dice anche sant’Ambrogio, grande Santo della vostra Città, in una sua opera, dove scrive: «Ogni età è matura per Cristo»

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento all'articolo. Lo leggeremo e cercheremo di pubblicarlo quanto prima. Grazie del tuo contributo al Blog!