venerdì 5 luglio 2019

OCEANS / TU MI CHIAMI SULLE ACQUE


OCEANS
where feet may fail Cover Sveglia Francescana
Immagini dal film documentario Océans di Jacques Perrin.
Testo-Letra-Lyrics.
You call me out upon the waters
The great unknown where feet may fail
And there I find You in the mystery
In oceans deep
My faith will stand.
A tu nombre clamaré,
en ti mis ojos fijaré
En tempestad, descasare en tu poder
Pues tuyo soy hasta el final.
Spirit lead me where my trust is without borders
Let me walk upon the waters
Wherever You would call me.
Tú me llevas más allá de lo soñado
Donde puedo estar confiado al estar en tu presencia.
Spirit lead me where my trust is without borders
Let me walk upon the waters
Wherever You would call me
Take me deeper than my feet could ever wander
And my faith will be made stronger
In the presence of my Savior.
Tu espíritu me guié sin fronteras
Más allá de las barreras a donde tú me llames
Take me deeper than my feet could ever wander
And my faith will be made stronger
In the presence of my Savior.
I will call upon Your name
Keep my eyes above the waves
My soul will rest in Your embrace,
Pues tuyo soy hasta el final.

OCEANS

where feet may fail Cover Sveglia Francescana

Tu mi chiami in giro sulle acque
Il grande sconosciuto dove i piedi possono fallire
E lì ti trovo nel mistero
Negli oceani in profondità
La mia fede sarà in piedi.

Al tuo nome elevo,

In te i miei occhi fisserò
In tempesta, descasare in tuo potere
Beh, io sono fino alla fine.

Lo Spirito mi conduce dove la mia fiducia è senza confini

Fammi camminare sulle acque
Ovunque tu mi chiami.
Tu mi porti oltre i sogni
Dove posso essere fiducioso di essere in tua presenza.

Lo Spirito mi conduce dove la mia fiducia è senza confini

Fammi camminare sulle acque
Ovunque tu mi chiami
Mi porti più in profondità di quanto i miei piedi possano mai vagare
E la mia fede sarà resa più forte
Alla presenza del mio Salvatore.

Il tuo spirito mi ha guidato senza frontiere

Oltre le barriere dove mi chiami tu
Mi porti più in profondità di quanto 
i miei piedi possano mai vagare
E la mia fede sarà resa più forte
Alla presenza del mio Salvatore.

Chiamero ' il tuo nome

Tieni i miei occhi sopra le onde
La mia anima si riposa nel tuo abbraccio,
Beh, io sono fino alla fine.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento all'articolo. Lo leggeremo e cercheremo di pubblicarlo quanto prima. Grazie del tuo contributo al Blog!