sabato 20 ottobre 2018

BENVENUTO FRATE NICO - FRATE BLOGGER

Padova - Basilica del Santo - 6 ottobre 2018
Professione Solenne di fra Nico Melato
nelle mani del Ministro provinciale, fra Giovanni Voltan
Pace e bene a voi tutti, 
cari amici in ricerca vocazionale. 

Oggi introduco ufficialmente alla conoscenza di tutti voi frate NICO,  un giovane confratello da poco approdato al Convento del Santo (Pd). Oltre a dedicarsi ancora allo studio, mi si affiancherà nella gestione del blog "vocazione francescana" arrichendolo della sua gioia per il Signore Gesù, di tutto l'entusiasmo e della grande passione per la vita francescana che lo caratterizza. Impareremo presto certo ad apprezzarlo e a volergli bene. 

Di seguito trovate una suo saluto e una breve autopresentazione. 
Lo incoraggiamo con la nostra simpatia e soprattutto con la nostra preghiera

Al Signore Gesù sempre la nostra lode.
Fra Alberto (fra.alberto@davide.it)
Scarica l'APP - Vocazione Francescana
Un incontro speciale 
UN SALUTO DA FRA NICO 
Ciao a tutti.
Sono fra Nico Melato, ho 29 anni e da circa un mese sono sbarcato qui alla Basilica di S. Antonio, a Padova…
Sono frate da poco più di 4 anni e lo scorso 6 ottobre ho pronunciato la Professione Solenne, la scelta di essere frate per sempre.
A giugno di quest’anno ho concluso gli studi di teologia e ora i miei confratelli mi hanno chiesto di affiancarmi a fra Alberto e inserirmi nell’avventura di questo blog vocazionale.
Sono proprio contento di condividere questo tratto di cammino con voi: è una bella sfida parlare ai giovani di vocazione nei meandri del web!
Comincerò anch’io a postare qualcosa… per me è davvero tutto nuovo, quindi… ci proviamo insieme, ok?
Perché, in fondo, essere Frati Minori vuol dire anche questo: mettersi in cammino con ogni persona, alla pari…

Buona strada a tutti!
fra Nico

2 commenti:

  1. QUANDO VEDIAMO CHE UN GIOVANE, ANCHE IN QUESTI TEMPI, SCEGLIE DI DEDICARE LA SUA VITA AL SIGNORE E AL PROSSIMO, RALLEGRIAMOCI!! VUOL DIRE CHE IL BUON DIO NON CI HA ANCORA ABBANDONATI

    RispondiElimina

Lascia qui il tuo commento all'articolo. Lo leggeremo e cercheremo di pubblicarlo quanto prima. Grazie del tuo contributo al Blog!