venerdì 7 settembre 2018

NON LASCIARTI RUBARE I TUOI SOGNI


Caro amico in ricerca,
il Signore ti dia pace.

Sono convinto che se in qualche modo sei capitato a leggere questo blog, non sia per caso o per pura coincidenza.  Le nostre escursioni segrete nel vasto mondo del Web, infatti, fanno emergere spesso quanto di più nascosto e indicibile ci portiamo nel cuore. 
I grandi desideri e i sogni più nobili e inespressi, gli aneliti dello spirito che a volte neppure a noi stessi riusciamo a dire pienamente, eccoli dunque rivelati da una banale tastiera e da un monitor appolaiato sulla scrivania della tua stanzetta!!

E' incredibile come il Signore sia al riguardo molto moderno e all'avanguardia, tanto da servirsi anche di internet per rivelarti e indicarti una via, per suggerirti dei SOGNI e dunque una direzione, una strada per la tua giovinezza e il tuo futuro!! 

Ma ti prego!!
Come diceva Papa Francesco ai giovani italiani in un recente raduno al Circo Massimo:
  • Non lasciarti rubare i tuoi sogni”, “La vita non è una lotteria, la vita si fa!”.
  • I sogni sono importanti”, perché un giovane che non sa sognare è un giovane anestetizzato, non potrà capire la vita, la forza della vita”.
  • E’ triste guardare un giovane da divano. Giovani senza sogni, che vanno in pensione a 20, 22 anni”. Un giovane che sogna va avanti, non va in pensione presto!”.
  • I sogni grandi sono quelli che danno fecondità, perché pensano con il noiIl contrario dell’io è il noi, non il tu". 
  • I veri sogni sono i sogni del noi. I sogni grandi sono estroversi, condividono, generano nuova vita. E i sogni grandi hanno bisogno di una sorgente inesauribile di speranza, hanno bisogno di Dio per non diventare miraggi o delirio di onnipotenza.
  • I sogni dei giovani fanno un po’ paura agli adulti
  •  “Non lasciatevi rubare i vostri sogni”.

E tu..che ne è dei tuoi sogni?
Stai forse facendoteli anestetizzare o rubare? 

Al Signore Gesù sempre la nostra lode.
Fra Alberto (fra.alberto@davide.it)



Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento all'articolo. Lo leggeremo e cercheremo di pubblicarlo quanto prima. Grazie del tuo contributo al Blog!