martedì 17 aprile 2018

PARMA - FRATI E GIOVANI ALLA MISSIONE UNIVERSITARIA


TI ASCOLTO ...PERCHE' SEI IMPORTANTE
Missione Universitaria
Parma: 17-30 aprile 2018

Da martedì 17 a venerdì 20 aprile si svolge a Parma una missione per i tanti studenti universitari presenti in quella città. L'iniziativa vede direttamente coinvolti i frati della nostra comunità francescana di San Francesco al Prato e tanti altri frati e suore francescane e religiosi che giungeranno per l'occasione.
I missionari incontreranno giovani e studenti nelle sedi universitarie e nel centro cittadino. La Chiesa di San Tommaso in strada Farini sarà “la base” per la preghiera dei missionari e per l’accoglienza di tutti, dalle 8 alle 19. La Missione si muoverà tra i Poli didattici del Centro storico (Sede centrale, Poli di Strada D’Azeglio, di Borgo Carissimi e San Francesco, di via San Michele).
Ma ci saranno anche i giovani studenti della Pastorale universitaria e di alcune comunità giovani della Chiesa parmigiana, a fare la loro parte per raggiungere i loro coetanei e colleghi.
Momenti forti della Missione saranno le serate, a cui  sono invitati con i “missionari”,  tutti i giovani e studenti così come l'intera cittadinanza.
La missione regalerà certamente a ciascuno giorni di incontro, scambio, ascolto reciproco, festa, letizia e semplicità, preghiera, riflessioni, provocazioni. San Francesco ne sarà l'ispiratore, il pittore, il designer, il regista..da autentico premio Oscar!!
Affidiamo questi giorni, i missionari e tutti i giovani al soffio potente dello Spirito Santo!

PROGRAMMA:
  • Martedì 17 aprile, ore 20.45 - Aula Magna di Economia - Via Kennedy
In ascolto della coscienza.
Incontro con Andrea Franzoso, whistleblower
Andrea Franzoso nel 2015 denunciò le spese folli del presidente di Ferrovie Nord subendone pesanti conseguenze, fino alla perdita del lavoro. La sua vicenda ha avuto grande eco: è stata raccontata da tutti i giornali nazionali e da molte trasmissioni televisive (Report, Otto e mezzo, Le Iene, Nemo…). Andrea ha scritto un libro ("Il Disobbediente") ed è stato il portabandiera della legge italiana sul whistleblowing, approvata dal Parlamento ed entrata in vigore il 29 dicembre 2017. Il whistleblower è colui che denuncia corruzione e malaffare, come l’arbitro che fischia per fermare il gioco in fallo. Ci racconterà come l’ascolto della sua coscienza e la sua vicenda di impegno civile abbiano radici nella sua fede. Per approfondire: https://youtu.be/MQrW2OLEkaI.
  • Mercoledì 18 aprile, ore 20.45 - Chiesa di S. Maria del Rosario - Via Isola
Dammi un cuore che ascolta
Veglia vocazionale diocesana, presiede il Vescovo Mons. Enrico Solmi
Ogni anno dopo Pasqua la Chiesa dedica un tempo particolare alla preghiera per le vocazioni. Quest’anno la richiesta della Chiesa italiana di un “cuore che ascolta” si sposa con il tema della missione.
  • Giovedì 19 aprile, ore 20.45 - Aula Magna di Economia - Via Kennedy
Prof-no-profit. In ascolto... tra Italia e Africa
Incontro con Roberto Valentino, docente UniPR di ingegneria
Roberto Valentino è docente di ingegneria all'Università di Parma. La sua esperienza di ricerca e didattica tra gli studenti parmigiani recentemente l’ha messo in contatto con una giovane Università del Ruanda. Racconterà come il lavoro con questo popolo giovane e martoriato, ma segnato da una grande voglia di vivere, abbia rimesso in moto la sue motivazioni professionali e la sua fede.
  • Venerdì 20 aprile, ore 20.45 - Chiesa di San Pietro - Piazza Garibaldi
Un canto nella notte
Incontro, ascolto, evangelizzazione e preghiera
Nel cuore di Parma si conclude la Missione Universitaria con una serata “provocatoria”, fatta di festa, preghiera, condivisione della fede tra le strade e la Chiesa di San Pietro… dove la preghiera sarà guidata dall’armonioso cantodelle Sorelle di Maria Stella del Mattino.



Contatti - Pastorale Universitaria di Parma: 
pastoraleuniversitariaparma@gmail.com - missioneunipr@gmail.com
https://www.facebook.com/PastoraleUniversitariadiParma/


Fra Francesco Ravaioli parla ad un gruppo di giovani 

2 commenti:

  1. Mi piace molto questa iniziativa.
    SAn Francesco vi guidi e vi sostenga
    Abbiamo tanto bisogno di giovani che ridonino speranza a questa società stanca e malata......grazie.

    RispondiElimina
  2. Prego per voi frati che portate gioia e speranza con la vostra missione

    RispondiElimina

Lascia qui il tuo commento all'articolo. Lo leggeremo e cercheremo di pubblicarlo quanto prima. Grazie del tuo contributo al Blog!