mercoledì 3 maggio 2017

GIOVANI E FRATI AL CAMMINO DI SANT'ANTONIO 2017

Giovani e Frati Francescani
pellegrini "a piedi" nella notte 
tra sabato 27 maggio e domenica 28 maggio


Pace e bene cari giovani, 
in ricerca della vocazione del Signore per la vostra vita. 
Anche quest'anno ritorna, promosso da noi frati francescani della Basilica del Santo (Pd), il pellegrinaggio notturno sui passi di S. Antonio. 

Nella NOTTE tra sabato 28 e domenica 29 maggio, ripercorreremo l'ultimo cammino che frate Antonio, intraprese poche ore prima della sua morte (13 giugno 1231).


Si tratta di un pellegrinaggio a piedi di circa 25 Km che partirà in tarda serata dai Santuari Antoniani di Camposampiero -Pd-, (località facilmente raggiungibile in treno): qui S. Antonio ebbe le famose visioni del Bambino Gesù. 

Ormai all'alba, il cammino toccherà il Santuario dell'Arcella alla periferia di Padova dove Antonio andò incontro a sorella morte e quindi giungeremo alla meravigliosa Basilica che ne custodisce la tomba.

Sono invitati in modo particolare i GIOVANI, così come tutti coloro che vogliono affidarsi alla potente intercessione del Santo per la loro vita, per le proprie famiglie e i propri cari. Il pellegrinaggio è, infatti, aperto anche a tutti i suoi devoti e fedeli sparsi nel mondo che ogni anno, vi giungono numerosissimi.

Il cammino e la preghiera nella notte certo sapranno portare a ciascuno la luce e il consiglio e il conforto ricercato. Vi aspettiamo ! 

Al Signore Gesù, per il Suo servo S. Antonio, sempre la nostra Lode. 
frate Alberto (fra.alberto@davide.it)


entro il 25 maggio

2 commenti:

  1. Ciao a Tutti, mi chiamo Hanna (Youkhanna), sono un suddiacono della Chiesa Assira d’Oriente, residente da quindici anni in Italia. Vorrei fare una domanda: potrei diventare frate come Voi e, una volta professati i voti, lasciare il convento e tornare nel mio contesto confessionale d’origine? Grazie, Shlama!

    Dimenticavo: la formazione comincia subito nel senso che, una volta che ho manifestato la mia volontà, i frati mi avviano subito agli studi? Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pace e bene. Data la complessità della questione la invito a scrivermi personalmente a questo indirizzo : fra.alberto@davide.it :Mi specifichi anche dove abita. grazie!
      cordiali saluti. f. Alberto

      Elimina

Lascia qui il tuo commento all'articolo. Lo leggeremo e cercheremo di pubblicarlo quanto prima. Grazie del tuo contributo al Blog!