sabato 4 marzo 2017

I FRATI IN "CAPITOLO"

Cari amici
in cammino e in ricerca vocazionale, il Signore vi dia pace.

Nei prossimi giorni (per una settimana) il blog resterà "silente": da domenica, infatti, i frati francescani del Nord Italia ( a cui anch'io appartengo) si ritroveranno nel così detto "CAPITOLO PROVINCIALE" : un appuntamento a scadenza quadriennale in cui, molto democraticamente, si fanno i bilanci del cammino percorso negli anni precedenti, si riscelgono (con votazione libera, dove ciascuno ha, come si suol dire: "voce in capitolo") i frati che dovranno guidare le varie comunità e fraternità, così come i referenti per i vari incarichi della Provincia.  Molto importante sarà anche la parte progettuale, in cui si guarderà al futuro, ai prossimi anni e alle sfide che ci attendono nel cammpo dell'evangelizzazione, missione, carità...

Chiedo la preghiera di tutti voi perchè lo Spirito Santo soffi potente sul nostro radunarci, ci ispiri e illumini per vivere con gioia rinnovata la nostra vocazione francescana a servizio del Regno. 
Sotto riporto, con l'immagine di S. Antonio di Padova, a cui è dedicata la provincia del Nord Italia, anche una preghiera inviatami da un ragazzo, Matteo (16 anni) di Varese. Mi ha scritto alcuni giorni fa raccontandomi i suoi desideri le sue tante domande vocazionali e insieme, questa bella preghiera che egli recita ogni sera prima di addormentarsi. mi pare davvero bella anche per ciascuno di noi.  Vi benedico! 

Al Signore Gesù sempre la nostra Lode. 
Fra Alberto (fra.alberto@davide.it)  
"Spirito Santo
anima della mia anima, io Ti adoro,
illuminami, guidami, rinvigoriscimi,
dimmi cosa debbo fare, e comandami.
Ti prometto di sottomettermi
a tutto ciò che desideri da me
ed accettare quanto Tu permetta mi accada,
fammi solo conoscere la Tua volontà.
Ricevi, o Spirito d’Amore,
la consacrazione perfetta ed assoluta
che oggi Ti faccio di tutto me stesso,
affinché Ti degni d’essere d’ora in poi,
in ogni istante della mia vita ed in ogni azione,
il mio Direttore e Guida, la mia Luce, la mia Forza
e tutto l’amore del mio cuore.
Maria, Madre mia, concedimi questa grazia,
sono tutto tuo.
Amen."

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento all'articolo. Lo leggeremo e cercheremo di pubblicarlo quanto prima. Grazie del tuo contributo al Blog!