giovedì 22 dicembre 2016

Compie un anno il TEST per «verificare» la vocazione francescana

Roma: giovani frati della "sveglia francescana"

Cari amici in ricerca vocazionale, il Signore vi dia pace.

Il 12 dicembre scorso il test «Che tipo di francescano saresti» ha compiuto il primo anno di vita. Ringrazio di cuore quanti ci hanno dato fiducia aderendo a questo fraterno dialogo.

Pensato per ragazzi e ragazze in ricerca vocazionale per una vita consacrata, vi hanno partecipato ben 860 persone, tutti accomunati dal fascino della vocazione francescana.
Dallo scorso settembre ho cercato di inviare ad ogni partecipante anche una restituzione personale, sulla base delle risposte date e delle brevi indicazioni su come approfondire la propria ricerca vocazionale (chiedo scusa per qualche ritardo...)

È per me un piacere condividere con voi alcuni commenti e testimonianze di chi l'ha già fatto, davvero belli, come questi:
  • «Il questionario è ben fatto, costruito ad hoc per aiutare l'utente ad aprirsi e confidarsi, cosa che sicuramente fa bene. Come ho potuto riscontrare, i ragazzi che come me cercano la Via su Internet hanno di sicuro problemi a farsi ascoltare, capire e/o lasciarsi andare e scrivere aiuta a mettere in chiaro le idee. È come un grido di aiuto. Nel mio caso il test mi ha fatto notare che non ho assolutamente idea di cosa sia la vocazione Francescana e tutti i gruppi che la compongono (o della differenza tra vita viva o missionaria) . Ho fatto il test per curiosità, come fosse la manna dal cielo per tutte le domande senza risposta che ho nella testa e nel cuore. Chi ha il dilemma della vocazione cerca un aiuto per affrontare la realtà e questo test, per quanto completo o incompleto, minimale o esagerato che sia a seconda dei punti di vista, ti fa sperare nelle parole di conforto che chi scrive spera di sentirsi dire».
  • «Del questionario ho apprezzato molto la formulazione delle domande, che, nonostante i temi intimi, sono poste in maniera garbata e non invadente. Personalmente non cambierei nulla. Grazie per il Vostro prezioso aiuto.  Francesco».
  • «Ben fatto, semplice ed accogliente».
  • «Il questionario è stato utile in tutto e per tutto. Mi ha tolto molte curiosità, mi ha aperto una porta che per molto tempo è rimasta chiusa».
  • «Ho apprezzato le domande a riposta aperta, con queste ho avuto di esprimermi al meglio, grazie per avermene dato la possibilità :) spero di sentirvi presto, saluti a tutti!».
  • «Un caro saluto a voi che gestite questo bellissimo e interessante questionario, penso che per i giovani come me che sono in cerca della propria vocazione è davvero un aiuto anche solo poter ragionarci sopra su queste domande davvero grazie».
Carissimo amico, se non hai già partecipato, clicca qui e rispondi anche tu al test ! Regalati un mini-titiro online per incontrare san Francesco e le tue domande.

Ormai a pochi giorni dal Natale, attendiamo con gioia il Signore Gesù che viene a donarci la Sua luce, la luce vera. A Lui sempre la nostra lode. 

Frate Alberto (fra.alberto@davide.it)

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento all'articolo. Lo leggeremo e cercheremo di pubblicarlo quanto prima. Grazie del tuo contributo al Blog!