lunedì 17 ottobre 2016

PARMA: FRATI E UNIVERSITARI IN MISSIONE


Cari amici in cammino e in ricerca vocazionale, il Signore vi dia pace.
Ho già ricordato in post precedenti il taglio missionario di questo mese di ottobre e come la missione, non abbia confini o luoghi privilegiati, ma ci chiami ovunque e sempre ad annuciare a tutti la lieta Novella di Gesù Cristo nostro unico Salvatore. Se dunque un tempo parlare di missione subito evocava terre e popoli lontani ( Africa, Asia..) oggi, chiama in causa anche le nostre città deserte di fede, i giovani disorientati e soli, le nuove povertà sotto casa.
C'è bisogno di senso e bellezza, c'è bisogno di speranza e gioia, c'è bisogno di Gesù! 

E' con questo spirito che da oggi, lunedì 16 a venerdì 21 ottobre, prende il via a Parma una settimana di missione universitaria, rivolta ai moltissimi studenti che risiedono in quella città.
Saranno i nostri frati (del convento san Francesco al prato) a condurla insieme all’equipe diocesana della Pastorale Universitaria e ai tanti giovani che si sono resi disponibili per andare, per portare "un annuncio" ai loro coetanei.

“Occhi Nuovi” è il tema scelto che farà da guida ai diversi eventi che sono in programma. "Occhi nuovi" per vedere la bellezza, per scoprire l'amicizia e l'amore; "occhi nuovi" per andare oltre il male e l'indifferenza; "occhi nuovi" per un sorriso; "occhi nuovi" per tendere una mano; "occhi nuovi" per incontrarci e dialogare senza pregiudizi, "occhi nuovi" nello sguardo appassionato di Gesù per ogni giovane.

Fra Daniele, uno dei giovani frati promotori della missione così ne ha spiegato il senso:
"Mossi dal desiderio di essere per tutti una finestra che si affaccia sulla bellezza di Dio, desideriamo portare Cristo ai nostri giovani, incontrandoli nei luoghi del loro impegno quotidiano: i dipartimenti, le mense, le vie della città… per imparare a guardare insieme fin dentro il segreto della vita."

Invito tutti alla preghiera per questi giorni di grande impegno dei nostri frati e per i giovani studenti che incontreranno. In tal modo, credetemi, potremo essere anche noi, tutti insieme, veri e autentici missionari.

Al Signore Gesù sempre la nostra Lode.
fra Alberto (fra.alberto@davide.it)

ù

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento all'articolo. Lo leggeremo e cercheremo di pubblicarlo quanto prima. Grazie del tuo contributo al Blog!