mercoledì 3 agosto 2016

FRATI IN MISSIONE ITINERANTE


Pace e bene 
cari giovani amici in cammino e in ricerca vocazionale. 

L'estate è sempre per noi frati francescani un tempo ricco di iniziative e tante proposte pastorali.
Per esempio, molti di noi sono stati a Cracovia con i giovani per la GMG, altri sono ad Assisi o Padova ad accogliere i tanti pellegrini che visitano le tombe di S. Francesco e S. Antonio. Altri ancora sono impegnati con i "campi" scout o giovanili, altri stanno vivendo esperienze particolari di missione o di presenza francescana in luoghi significativi (vedi per es. Lourdes o a Ponferrada sul cammino di Santiago).  

Nei giorni scorsi, in Spagna, due frati sono partiti per una missione molto speciale. Si tratta di frate Antonio, della Comunità di Granollers (vicino a Barcellona), e di frate Jack, australiano della Comunità di Bruxelles: insieme, per un mese, si faranno pellegrini e itineranti in alcune città della Catalogna.

È la seconda volta che vivono questa esperienza, unicamente sotto il segno della Divina Provvidenza. Essi infatti, non hanno portato con sè assolutamente nulla: non hanno preso soldi, non sanno cosa mangeranno, dove troveranno da dormire, né con chi si potranno incontrare... 
L' unica cosa che sanno con certezza è che il nostro buon Signore si prenderà cura di loro. 

E così, dopo aver ricevuto da frate Abel la benedizione che san Francesco amava riservare ai suoi frati e invocato la protezione materna della Vergine Maria, si sono messi in cammino senza altra pretesa che di mostrarsi " nel Signore Gesù Cristo, tranquilli, pacifici e moderati, miti e umili, parlando a tutti onestamente, come conviene ". Questo infatti chiedeva il santo di Assisi ai suoi fratelli quando se ne partivano per il mondo. Questa è anche la prima testimonianza di bene e di pace che noi frati siamo chiamati a dare in un mondo sempre più chiuso e triste e impaurito!

Li accompagniamo con la nostra preghiera affinché possano aprire sentieri di novità e speranza nel cuore di tante persone! Al Signore Gesù sempre la nostra lode.

fra Alberto (fra.alberto.tortelli@gmail.com)

1 commento:

  1. Fattemi firmare parto anche io é fantastica questa iniziativa. Che la luce del Signore vi accompagni sempre e che la vostra voce possa toccare il cuore della gente portando a loro un po' di quella luce che vi fece abbandonare tutto per seguire l'Altissimo. Che il Signore vi accompagni, pace e bene a voi frati itineranti che la vostra voce illumini la strada a tanti che l'hanno persa. Un abbraccio Saimon.

    RispondiElimina

Lascia qui il tuo commento all'articolo. Lo leggeremo e cercheremo di pubblicarlo quanto prima. Grazie del tuo contributo al Blog!