giovedì 9 giugno 2016

CON S. ANTONIO ALLA " NOTTE DI MIRACOLI "



NOTTE DI MIRACOLI 
Una serata con la basilica aperta e il Santo che aspetta tutti i giovani:
per uno sguardo, una preghiera, una benedizione...

Cari giovani amici in cammino e in ricerca vocazionale, il Signore vi dia pace. 
Alla Basilica del Santo a Padova si vivrà questa sera, 9 giugno, un momento emozionante ed intenso, in preparazione alla festa di Sant'Antonio.

La Basilica resterà, infatti, aperta dalle 21,00 alle 24,00 per un attimo di pace, per una benedizione personale, per l'affidamento dei propri studi e dei propri affetti... per la preghiera e l'adorazione. Un'occasione per fermarsi, per ripartire per chiedere sostegno e guida... 

In particolare, alcuni gesti forti saranno proposti ai giovani presso la tomba del Santo, così da invocare su ciascuno tutta la potenza di santità e benedizione e protezione che S. Antonio sa elargire con la sua intercessione presso il Signore Gesù.
S. Antonio è qui, è giovane, è vivo... e ci aspetta!


Preghiera che si recita presso la tomba del Santo 

O caro S. Antonio, eccomi vicino alla tua tomba benedetta.
Sono venuto a pregarti spinto dalla mia necessità 
e fiducioso nella tua bontà compassionevole che tutti sa consolare. 
Renditi mio intercessore presso Dio; 
parla tu, in mio nome, al Padre delle misericordie, 
e ottienimi la grazia di cui ho particolarmente bisogno...

So che la mia fede è debole; ma tu, che possedesti questa virtù in modo mirabile 
e la suscitasti con la predicazione nelle folle, ravvivala in me e rendila più forte e pura; 
tu che conducesti una vita evangelica, aiutami a rendere più cristiana la mia, 
in modo da essere figlio degno del Padre che è nei cieli.

O S. Antonio, vieni in soccorso della mia debolezza, 
tenendo lontane le malattie e i pericoli dell'anima e del corpo; 
aiutami a riporre sempre la fiducia in Dio, specialmente nei momenti della prova e del dolore. Benedici il mio lavoro, la mia famiglia, i tuoi devoti sparsi nel mondo e qui spiritualmente presenti: ottieni a tutti la bontà del cuore verso i poveri,e i sofferenti.

O mio protettore, rispondi alla fiducia 
che ho sempre riposto nella tua intercessione presso Dio.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento all'articolo. Lo leggeremo e cercheremo di pubblicarlo quanto prima. Grazie del tuo contributo al Blog!