domenica 1 maggio 2016

DIPINGIAMO LA PACE

Cari amici in cammino Vocazionale,
 "il Signore vi dia Pace"
Ecco il saluto francescano per eccellenza che Francesco diffuse ovunque con i suoi frati!
E proprio di Pace si parla oggi nel Vangelo: la Pace vera che solo Gesù può offrirci. Lui è la Pace! Diffondiamo anche noi questo annuncio! Dipingiamo i muri e le strade di Pace, illuminiamo i volti delle persone, facciamoci operatori instancabili di questa Pace. E quanto ne abbiamo bisogno!
Di seguito trovate il commento di un giovane frate della "Sveglia francescana", gli scatenati fraticelli studenti in teologia del Seraphicum in Roma. 
 Al Signore Gesù sempre la nostra Lode. Buona e santa domenica.
fra Alberto (fra.alberto@davide.it)

Assisi: artista di strada illustra san Francesco
Dal Vangelo secondo Govanni (14, 23-29)

In quel tempo, Gesù disse [ai suoi discepoli]:
«Se uno mi ama, osserverà la mia parola e il Padre mio lo amerà e noi verremo a lui e prenderemo dimora presso di lui. Chi non mi ama, non osserva le mie parole; e la parola che voi ascoltate non è mia, ma del Padre che mi ha mandato.
Vi ho detto queste cose mentre sono ancora presso di voi. Ma il Paràclito, lo Spirito Santo che il Padre manderà nel mio nome, lui vi insegnerà ogni cosa e vi ricorderà tutto ciò che io vi ho detto.
Vi lascio la pace, vi do la mia pace. Non come la dà il mondo, io la do a voi. Non sia turbato il vostro cuore e non abbia timore.
Avete udito che vi ho detto: “Vado e tornerò da voi”. Se mi amaste, vi rallegrereste che io vado al Padre, perché il Padre è più grande di me. Ve l’ho detto ora, prima che avvenga, perché, quando avverrà, voi crediate».

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento all'articolo. Lo leggeremo e cercheremo di pubblicarlo quanto prima. Grazie del tuo contributo al Blog!