domenica 24 aprile 2016

Roma - FRATI E GIOVANI per LA#SVEGLIA AL CORSO

Roma: Frati della Sveglia Francescana, in Piazza di Spagna
Cari amici in ricerca, il Signore vi dia pace.
Certo che questi frati ne combinano di tutti i colori!! Siete davvero sicuri di essere interessati alla nostra vita ??!!! Ma "se non sono matti non li vogliamo"!, così dice un proverbio!

In questo ponte di aprile (23-25), infatti, la “Sveglia francescana”, il gruppo di evangelizzazione di strada dei giovani frati francescani studenti in teologia del Seraphicum di Roma, sta ospitando un centinaio di ragazzi/e (17-28 anni) provenienti dal nord Italia per condividere con un nuovo “stile” di evangelizzazione, la gioia della fede, ma anche il rischio e l'audacia dell'annuncio e della testimonianza di "strada" .
Oggi pomeriggio, dalle 16,00 alle 18,00  giovani e frati e suore,  saranno infatti in Via del Corso (in pieno centro!) per sperimentare l’incontro e l’annuncio del Vangelo in una delle zone più frequentate da romani e turisti. 
La Sveglia francescana si proporrà così attraverso il caratteristico stile di evangelizzazione, costituito da canti, balli, dialoghi, confessioni, adorazione eucaristica ( nella chiesa di san Marcello al Corso) e tanta simpatia e sorrisi e giovinezza insieme comunque all'immediata vicinanza ed empatia che sempre offre la figura del frate.


Una sfida per tutti i partecipanti, ma anche una straordinaria occasione di mettersi in gioco in prima persona, di osare, di buttarsi con audacia e allegria a dire a tutti la bellezza di seguire il Signore Gesù e il suo Vangelo.
Per l’ occasione, la Sveglia Francescana, ha lanciato l’hashtag #‎svegliaalcorso‬ dove postare sui social network pensieri, preghiere, foto e video di questa festa del Vangelo.

Di seguito ecco un bel video predisposto per presentare l'iniziativa e l’attività di evangelizzazione della Sveglia Francescana dei frati minori conventuali.
Coraggio dunque...chi sta a Roma..venga vederci e incontraci.
Al Signore Gesù sempre la nostra Lode.
                                                                                              fra Alberto (fra.alberto@davide.it)

2 commenti:

  1. Bellissimo!Ma quanto e' difficile avere la vera fede e conservarla. La ragione ti fa cambiare idia e devi ricominciare la tua ricerca da capo.

    RispondiElimina
  2. Secondo me la ragione e la scienza non fanno altro che avvicinarti alla fede sempre più. Ma dov'è che chi ama la scienza ha una scusa per allontanarsi da Dio? Stai studiando proprio com'è fatta la creazione di Dio!

    RispondiElimina

Lascia qui il tuo commento all'articolo. Lo leggeremo e cercheremo di pubblicarlo quanto prima. Grazie del tuo contributo al Blog!