lunedì 16 marzo 2015

Video/testimonianza dei "Frati in cammino" Assisi-Roma

Cari amici in ricerca vocazionale, il Signore vi dia pace. In un recente post vi ho parlato del cammino "da (san) Francesco a (papa) Francesco", da Assisi a Roma, che un gruppo di frati francescani ha compiuto pochi giorni fa, in sette tappe di percorso a piedi, zaino in spalla e bastone o rosario (o chitarra!) alla mano...
Vi propongo al riguardo un bellissimo video testimonianza circa questa esperienza. Rinnovo a tutti l'invito a provare a mettersi concretamente in cammino (magari nella prossima estate), sperimentando anche voi, in questo tempo di discernimento, qualche cosa di analogo... La strada vi mostrerà tanto..., la strada vi guiderà! Al riguardo per es. conoscete "il cammino di S. Antonio"? Una via di pellegrinaggio che congiunge i luoghi antoniani da Padova a Montepaolo, fino a la Verna. vedi sito: www.ilcamminodisantantonio.org

Ricordo inoltre anche una prossima iniziativa di "cammino interiore e spirituale" di cui approfittare: si tratta di poter vivere il Triduo Pasquale con la grande comunità francescana del Santo di Padova (basilica/convento di S. Antonio). La proposta è aperta a ragazzi e ragazze, fino ad esaurimento posti. Affrettatevi!
Al Signore Gesù sempre la nostra Lode. Fra Alberto (fra. alberto@davide.it)

5 commenti:

  1. Buongiorno. Avete qualche suggerimento per un buon blog sulla vocazione femminile? Grazie Annamaria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pace a te. Se mi scrivi alla mia mail personale ti posso dare alcune indicazioni concrete e riferimenti "al femminile" a cui rivolgerti per un confronto e un dialogo. Purtroppo, a mio parere, dei buoni e completi blog in questa direzione, ancora non ci sono oppure non sono visibili. in internet poi c'è di tutto e bisogna ben vagliare..prima di affidarsi a chi non sai bene ci sia dietro. Alcuni siti e blog, purtroppo anche abbastanza visibili , hanno una concezione spesso alquanto miope e superficiale della vita consacrata. Un elemento concreto che li rende ben riconoscibili (e da evitare) è, anche se ti parrà strano, che non parlano mai di Papa Francesco, nè tanto meno lo mostrano in fotografa. Per non dire poi del Concilio Vaticano II che proprio non esiste. Si dicono dunque "cattolici", ma in realtà....Il Signore ti benedica!

      Elimina
    2. La ringrazio del suo prezioso consiglio. In effetti ho visto qualche blog sulla vocazione femminile, ma non mi sono sembrati molto veri. Non so se era una mia impressione, ma sembravano post finti e anzi ripetuti. E le foto erano sempre le stesse seppure belle foto. Ma se non sono cattolici allora cosa sarebbero? Lo chiedo perché magari può interessare anche ad altre persone che come me cercano un indirizzo vocazionale. Grazie ancora. Annamaria

      Elimina
    3. Pace a te Annamaria. cosa vuoi che ti dica...in internet c'è di tutto ed occorre vagliare con attenzione e fare un buon discernimento. Un'altra indicazione al riguardo è quella di diffidare di siti o blog in cui non è chiaro ed evidente il gestore e a nome di chi opera. Là dove c'è un'ambiguità o una segretezza o una misteriosità di presentazione, meglio non fidarsi. Al contrario , come potrai vedere, del sottoscritto si sa tutto: dove abito, chi sono e per chi lavoro, come trovarmi..ecc..ecc. e così anche di fra Francesco che collabora con me..Alle spalle abbiamo un Ordine ... Un altro motivo che aiuta a vigilare è il tono di alcuni siti che si sentono depositari di verità assolute circa la vita religiosa e tacciano di rilassatezza altri e si permettono di indicare e selezionare quali siano i conventi migliori e i più devoti rispetto a quelli, a loro dire, depravati e confusi col mondo..certe generalizzazioni sono ridicole e pericolose . spero di esserti stato di aiuto..buona Pasqua..ormai ci siamo.

      Elimina
    4. Caro frate Alberto. Mi sa che stiamo parlando degli stessi siti anche se non abbiamo fatto nomi. Ti confesso ché avevo la tentazione di scrivergli ma dopo le tue parole ho avuto la conferma che siano falsità. Ma mi chiedo per quale motivo. Cioè come gli può giovare? Buona Pasqua anche a tutti voi. Annamaria

      Elimina

Lascia qui il tuo commento all'articolo. Lo leggeremo e cercheremo di pubblicarlo quanto prima. Grazie del tuo contributo al Blog!