lunedì 2 febbraio 2015

Sei un consacrato? Prega!!

I frati del Santo (Pd) in preghiera

2 febbraio 2015
Festa della Presentazione del Signore - Giornata della Vita Consacrata

Anche stasera i frati della comunità si sono recati alla preghiera, a celebrare i vespri, (nella foto: siamo nella cappella interna del convento del Santo, Padova). Questo aspetto della preghiera fatta comunitariamente, in più momenti della giornata, è uno dei servizi e impegni fondamentali (il primo!) della Vita Consacrata, cioè da parte di uomini e donne che consacrano-dedicano tutta la loro vita a Dio (comunemente chiamati: frati, suore, monaci e laici consacrati nel mondo) seguendo Gesù nella sua scelta di una vita casta, povera ed obbediente. Si prega per la comunità e a favore di tutta l’umanità, per ogni situazione, per ogni uomo e donna: nella lode, nel ringraziamento e nell’affidamento al Signore; nella fedeltà  e nella responsabilità per questo compito che ci siamo assunti e a cui siamo stati chiamati nella Chiesa. La preghiera è anche la sorgente di tutto il resto che ci caratterizza: dalla vita comune, alle attività pastorali più svariate, ai tanti servizi in cui come consacrati siamo impegnati.

Il due febbraio (che ormai sta finendo), festa della Presentazione del Signore al tempio (il piccolo Gesù portato al tempio dai genitori), festa della luce (“candelora”) è la giornata di noi consacrati, della vita consacrata che vive la sua identità e il suo servizio nella Chiesa in più forme (dalla solitudine alla fraternità, dal deserto alla full immersion nel mondo,…secondo i carismi e la fantasia suscitata dallo Spirito Santo).

Papa Francesco, anch’egli consacrato (è un gesuita, chiamato a seguire Gesù a partire dal carisma sorto nella Chiesa con S. Ignazio di Loyola) ha voluto che quest’anno sia dedicato alla vita consacrata. Occasione per tutta la Chiesa per apprezzare e valorizzare questa vita, appassionata di Dio e del mondo.


Foto di f. Giovanni Voltan

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento all'articolo. Lo leggeremo e cercheremo di pubblicarlo quanto prima. Grazie del tuo contributo al Blog!