giovedì 26 febbraio 2015

Chiedere... cercare... bussare...

«Chiedete e vi sarà dato;
cercate e troverete,
bussate e vi sarà aperto.
Perché chiunque chiede riceve,
e chi cerca trova,
e a chi bussa sarà aperto».

(Mt 7,7-8)
Cari ragazzi in ascolto... pace a voi!

Il Signore ci incoraggia... non c'è che dire. Il passo che ci propone oggi la Quaresima è quello di una rinnovata fiducia nella preghiera. Nella sua utilità ed efficacia. Al di là dei risultati immediati. Mi capita spesso di ascoltare persone, più o meno giovani, piuttosto sfiduciate e non molto convinte di essere ascoltate dal Signore.
A tutti mi viene da ripetere la conclusione di una bella omelia che un confratello ha fatto qualche settimana fa. Qui non si tratta solo e prima di tutto di: provare per credere... ma di credere per provare.
«Chi di voi, al figlio che gli chiede un pane, darà una pietra? E se gli chiede un pesce, gli darà una serpe? Se voi, dunque, che siete cattivi, sapete dare cose buone ai vostri figli, quanto più il Padre vostro che è nei cieli darà cose buone a quelli che gliele chiedono!» (Mt 7,9-11).
Tanto più se gli chiede luce per vedere, lucidità per capire, coraggio di accettare, forza per scegliere, tenacia per partire... lungo la strada alla quale Lui lo sta chiamando.

Ogni bene! Il Signore vi doni pace!

frate Francesco


Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento all'articolo. Lo leggeremo e cercheremo di pubblicarlo quanto prima. Grazie del tuo contributo al Blog!