lunedì 31 marzo 2014

La Quaresima è quasi passata e io non ho fatto nulla

Pace e bene a voi tutti, cari amici in ricerca della vocazione che il Signore Gesù ha seminato nel vostro cuore.
Mi ha colpito ieri, la confessione "in lacrime" di un ragazzo che, parlandomi dei suoi bei propositi spirituali fatti all'inizio della quaresima, mi diceva però di non avere camminato per nulla, di non essere affatto progredito (specie in alcuni ambiti per lui molto difficili, come la preghiera, la purezza, la voglia di far bene, la gratuità...). Piangeva, perché si vedeva ormai a Quaresima finita, con la chiara percezione di avere sprecato ancora una volta l'opportunità di conversione di questo tempo santo.
Nella mia risposta, fra le varie parole, ricordo in particolare di avergli detto: "Caro fratello, guarda che in realtà, la Quaresima non solo non è finita, (mancano ancora tre settimane alla Pasqua) e poi per il Signore, NON E' MAI TROPPO TARDI. Fidati di Lui; Lui sempre è pronto a perdonarci, più di quanto lo siamo noi; Lui sempre ci invita ad approfittare del nuovo giorno, a ricominciare, ancora a credere alla Sua bontà e alla Sua capacità di guarirci e risanarci, più che a confidare sulle nostre deboli forze. Coraggio... coraggio! Fidati... fidati!".
Ebbene carissimi, a tutti voi, che forse vi ritrovate a fare un bilancio un pò magro di queste prime settimane di Quaresima, dico ugualmente: "Coraggio, coraggio..; non è mai troppo tardi per ripartire e fidarsi del Signore Gesù!".
Di seguito vi propongo un bel video - In cammino verso la Pasqua - confezionato dai giovani frati studenti in teologia qui a Padova: sono certo vi piacerà.
Vi benedico,  portandovi tutti nella preghiera davanti al Signore. A Lui sempre la nostra Lode.
Fra Alberto

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento all'articolo. Lo leggeremo e cercheremo di pubblicarlo quanto prima. Grazie del tuo contributo al Blog!