lunedì 2 dicembre 2013

Novena dell'Immacolata [4]

P. Sarullo, Madre del Buon Consiglio.
Sacro Convento, Assisi (poi trafugata).

2 dicembre | 4° giorno
«Se invece non vediamo dei grandi progressi nell'amore divino, non scoraggiamoci, ma umiliamoci, chiediamo sinceramente perdono all'Immacolata per non aver approfittato a sufficienza delle Sue grazie; preghiamoLa di chieder perdono al Salvatore, di offrire la giusta riparazione al Ss. Cuore di Gesù e di volgere la nostra trascuratezza, la nostra ingratitudine in un bene ancora più grande, in modo che perfino le cadute divengano realmente per noi altrettanti gradini verso una più alta perfezione (per questo solo, infatti, Gesù le ha permesse); e con piena fiducia, con una fiducia illimitata nella Sua speciale protezione, lasciamoci guidare da Lei in modo sempre più perfetto» (SK 925a).
Padre Nostro…
3 Ave Maria…

Cari amici,
fate pure oggi una buona "ginastica spirituale"... e se cadete... non temete!
Buona giornata! Maria Immacolata vi protegga.

fra' Alberto e frate Francesco

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento all'articolo. Lo leggeremo e cercheremo di pubblicarlo quanto prima. Grazie del tuo contributo al Blog!