sabato 14 dicembre 2013

La gioia del Vangelo

Domenica 15 dicembre 2013 - Terza domenica d’Avvento

“Cosa siete andati a vedere nel deserto?” (Mt 11,7)

Pace e bene a tutti voi, cari amici,
in ricerca e in ascolto della Vocazione del Signore. Eccoci giunti alla terza domenica di Avvento. È la domenica di Giovanni, il Battista, questa, denominata Gaudete, imperativo che invita alla gioia per il Natale ormai vicino. La gioia di Giovanni nasce da uno 'scandalo': il Messia non è come lui annunciava e additava a quanti accorrevano nel deserto per ascoltarlo. È un Messia che viene nella misericordia e porta vita nelle ferite degli uomini, di ogni uomo. “I ciechi riacquistano la vista, gli zoppi camminano, i lebbrosi sono purificati,…”. Un germoglio di umanità nuova! Anche Giovanni, in carcere per essersi giocato tutto sull’annuncio del Messia, può meravigliarsi. Sì, il Signore Gesù l’ha sorpreso, l’ha rassicurato e riempito di gioia. La gioia del Vangelo. “La gioia del Vangelo riempie il cuore e la vita intera di quanti si incontrano con Gesù. Coloro che si lasciano salvare da Lui sono liberati dal peccato, dalla tristezza, dal vuoto interiore, dall’isolamento. Con Gesù Cristo nasce e rinasce la gioia”  (Papa Francesco, Evangelli gaudium). 

E tu, caro giovane, che forse hai udito un Suo invito particolare e personale, cosa aspetti a fidarti di Lui? Non vedi che Gesù chiama anche te a proseguire la sua opera di liberazione, salvezza e guarigione,  pienezza di senso e fraternità per ogni uomo? Chi porterà la gioia del Vangelo se tu ti defili e non accogli la chiamata? 

Buona e santa domenica a tutti, 
da fra' Alberto e frate Francesco
e da tutta la comunità francescana della Basilica del Santo (PD) 
===============================================

Qui sotto vi propongo uh bellissimo video...da meditare, per meglio comprendere il senso della vita e "darsi una mossa" e a non temere nel "giocarsi tutto" per Gesù: IL CIRCO DELLA FARFALLA
Meditate amici... meditate!

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento all'articolo. Lo leggeremo e cercheremo di pubblicarlo quanto prima. Grazie del tuo contributo al Blog!