venerdì 13 settembre 2013

Corso Vocazionale "S. Damiano" 2013-14


LETTERA DI ANGELO
Caro fra Alberto, dopo molti tentennamenti eccomi a scriverti. Ho trascorso un'altra estate spensierata e molto bella (tutta mare -  sono di Viareggio) anche sperando, non nego, di azzerare i miei pensieri vocazionali (che da un paio d'anni mi ritornano). Sto studiando e ho una ragazza. Ma settembre, con il ricominciare di tutto..rivedere gli amici..l'università..il riprendere i soliti ritmi, mi ha riproposto in  modo quasi crudele una domanda da cui fin'ora sono scappato: e se il Signore mi chiedesse di diventare frate o prete? Non mi so spiegare il perchè lontano di questo interrogativo, ma credo abbia radici nella mia famiglia specie nella grande fede del mio babbo, nel mio impegno come catechista ai bimbi e in un'esperienza missionaria da adolescente con un zio frate che non posso dimenticare...E poi..lo sa Dio! Bo!!? Che faccio? E' il tempo di decidermi a fare qualche cosa per capire. Mi sai dare qualche suggerimento anche nei riguardi di Letizia...la mia ragazza?.? Ho sentito parlare di un corso vocazionale....  grazie per quello che fai! Angelo.

DA FRA ALBERTO
Cari amici il Signore vi dia Pace. Ho riportato la lettera di Angelo ( a cui ho inviato una mail personale) perchè emblematica di questo periodo dell'anno. 

L'estate infatti con la sua spensieratezza e il suo classico bagaglio di sole e vacanze è ormai alla fine ! Ora tutto riparte, ricominciano il lavoro, la scuola, gli impegni, i progetti, i corsi.. 


Anche per i giovani in "ricerca", se il tempo estivo è solitamente un periodo in cui è abbastanza normale rimandare e mettere fra parentesi alcuni pensieri "pericolosi" e compromettenti , il mese di settembre invece ha sempre, credo, una valenza spiccatamente vocazionale. Infatti, per molti giovani in ricerca e "inquieti" circa la volontà del Signore sulla propria vita, è di solito il tempo in cui ritornano le grandi domande, si fa nuovamente presente il desiderio di capire, di approfondire la propria chiamata, con la necessità interiore di "fare qualche cosa" al riguardo. Settembre è dunque un mese buono, non solo per orientarsi ai corsi universitari, ma anche per iniziare dei corsi per la vita, avviare un cammino di discernimento e approfondimento della propria chiamata .

Noi frati  proponiamo a questi "cercatori" il Corso vocazionale francescano con il "Gruppo S. Damiano"Ci si ritrova insieme (giovani e frati) mensilmente in un fine settimana vedi le DATE da ottobre a giugno per l'area del Nord Italia, ma la proposta è presente in ogni regione ( chiedeteci eventualmente indicazioni). La preghiera e il dialogo, il confronto, l'ascolto..il silenzio..sono alcuni elementi di quest'esperienza fondamentale per orientarsi nella vita..Il Corso sarà guidato da alcuni frati "nuovi"; con il sottoscritto (il veterano!) vi saranno due giovani frati, frate Francesco Ravaioli  (nuovo responsabile per la Pastorale giovanile e vocaz.le) e frate Alessandro Perissinotto ( che subentra a P. Giancarlo Paris come Rettore dei postulanti a Brescia). Una bella avventura di cammino insieme. Vi aspettiamo! 
Vi benedico. Al Signore Gesù sempre la nostra Lode

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento all'articolo. Lo leggeremo e cercheremo di pubblicarlo quanto prima. Grazie del tuo contributo al Blog!