giovedì 15 agosto 2013

Come Maria

Venezia - Basilica dei Frari (frati francescani)
Tiziano Vecellio: l'Assunta
Caro amico in "ricerca" vocazionale, il Signore ti dia Pace! 
Il Vangelo - Lc 1,39-5 -  che la liturgia di oggi ci propone ( festa dell'Assunta) è quello della Visitazione di Maria alla cugina Elisabetta. 
Elisabetta è grandemente sorpresa al vedere Maria, la madre del suo Signore che viene ad aiutarla per preparare la nascita di Giovanni Battista. Ma del resto, la madre del Signore che qui si vuole fare serva, nel giorno dell’annunciazione aveva detto : «Eccomi, sono la serva del Signore» (Lc 1,38) ed ora si presenta nello stesso modo: «ha guardato l'umiltà della sua serva» (Lc 1,48). 
La madre agisce come farà suo figlio Gesù: «Sono venuto per servire non per essere servito» (Mc 10,45). La grandezza e la vocazione di Maria sta nel suo rendersi umile e attenta alla chiamata del Signore, nel suo farsi serva...
Caro amico, ecco come Maria ti mostra la via, ti rivela la strada per la tua ricerca e il tuo discernimento. Vorrai anche tu "farti servo"?  
Preghiamo la Vergine di poter  rispondere, come Lei, con lo stesso sorriso, la stessa delicatezza, la stessa prontezza. Buona festa. frate Alberto


AVE MARIA DI SCHUBERT - Cantata da Frate Alessandro di Assisi

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento all'articolo. Lo leggeremo e cercheremo di pubblicarlo quanto prima. Grazie del tuo contributo al Blog!