venerdì 23 agosto 2013

Caro Papa... voglio diventare prete!

Lo slancio vocazionale che commosso il Papa lo scorso 26 luglio:


Cari amici in ricerca vocazionale: il Signore vi dia Pace!
molti di voi mi scrivono esprimendomi il desiderio di diventare prete o frate o religioso, molte sono di solito però anche le paure e le ritrosie... i "se" e i "ma"... che sembrano frapporsi ad una missione tanto bella e un decidersi con gioia per il Signore. 

Nella recente GMG, chi è riuscito a commuovere Papa Francesco a Rio è stato soprattutto questo bambino. Il suo nome è Nathan de Brito che , durante uno dei giri della papamobile per le vie di Rio, è riuscito a saltare le barriere e arrampicarsi fino tra le braccia del Pontefice per dargli un importante annuncio:

"Santità, io voglio diventare prete di Cristo, un rappresentante di Cristo": ha sussurrato de Brito all'orecchio del Papa, abbracciandolo nella sua tenuta della nazionale di calcio brasiliana.

Il Papa ha risposto: "Io pregherò per te, ma chiedo a te di pregare per me", commosso fino alle lacrime ricambiando l'abbraccio.

"A partire da oggi la tua vocazione è decisa".

I presenti hanno notato che il ragazzino non voleva lasciare il Santo Padre. Solo dopo vari tentativi degli agenti di sicurezza si è riusciti ad allontanarlo dalla Papamobile.

Una volta sulla strada, Nathan ha continuato a camminare fiancheggiando l'auto del Papa e salutandolo mandandogli baci. Una delle guardie si è fermato a consolare il piccolo prima di riportarlo indietro alla sua famiglia in attesa.


Cfr. post in: Cantuale Antonianum http://www.cantualeantonianum.com/#ixzz2bjyjwlvs

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento all'articolo. Lo leggeremo e cercheremo di pubblicarlo quanto prima. Grazie del tuo contributo al Blog!