venerdì 26 luglio 2013

«Bota fé – Metti fede»...Parola di papa Francesco

Pace e bene 
Cari amici, in ricerca della vocazione del Signore per la vostra vita. Ieri sera a Rio de Janeiro , papa Francesco ha rivolto alle migliaia di giovani presenti un discordo straordinario. Ne riporto uno stralcio davvero significativo e bello. Vi invito però a leggerlo interamente: toccherà , ne sono certo, il vostro cuore in modo indelebile, come è avvenuto per me!! 
W PAPA FRANCESCO!


Ma che cosa possiamo fare? Bota fé - metti fede
La croce della Giornata Mondiale della Gioventù ha gridato queste parole lungo tutto il suo pellegrinaggio attraverso il Brasile. 
Metti fede: che cosa significa? Quando si prepara un buon piatto e vedi che manca il sale, allora tu mettiil sale; manca l'olio, allora tu mettil'olio... “Mettere”, cioè collocare, versare. Così è anche nella nostra vita cari giovani: se vogliamo che essa abbia veramente senso e pienezza, come voi stessi desiderate e meritate, dico a ciascuno e a ciascuna di voi: 
metti fede e la vita avrà un sapore nuovo, la vita avrà una bussola che indica la direzione; 
metti speranza e ogni tuo giorno sarà illuminato e il tuo orizzonte non sarà più oscuro, ma luminoso; 
metti amore e la tua esistenza sarà come una casa costruita sulla roccia, il tuo cammino sarà gioioso, perché incontrerai tanti amici che camminano con te. Metti fede, metti speranza, metti amore! 
Tutti uniti: "metti fede", "metti speranza", "metti amore".

Ma chi può donarci tutto questo? Nel Vangelo sentiamo la risposta: Cristo. «Questo è il Figlio mio, l'eletto; ascoltatelo!». Gesù ci porta Dio e ci porta a Dio, con Lui tutta la nostra vita si trasforma, si rinnova e noi possiamo guardare la realtà con occhi nuovi, dal punto di vista di Gesù, con i suoi stessi occhi (cfr Lett. enc. Lumen fidei, 18). Per questo oggi vi dico, a ciascuno di voi:
"metti Cristo" nella tua vita e troverai un amico di cui fidarti sempre;
"metti Cristoe vedrai crescere le ali della speranza per percorrere con gioia la via del futuro;
metti Cristo e la tua vita sarà piena del suo amore, sarà una vita feconda. 
Perché tutti noi desideriamo avere una vita feconda, una vita che suona vita agli altri!



GMG - RIO DE JANEIRO
OMELIA DEL SANTO PADRE FRANCESCO
Lungomare di Copacabana, Rio de Janeiro
Giovedì, 25 luglio 2013

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento all'articolo. Lo leggeremo e cercheremo di pubblicarlo quanto prima. Grazie del tuo contributo al Blog!