domenica 6 gennaio 2013

Abbiamo visto la sua stella

Domenica 6 gennaio 2013 - Epifania del Signore

“ 'Abbiamo visto spuntare la sua stella e siamo venuti ad adorarlo’ .
All’udire questo, il re Erode restò turbato e con lui tutta Gerusalemme “ (Mt 2,2-3).


A tutti quelli che, come i magi, cercano il Signore con cuore sincero, a tutti i giovani che si interrogano in sincerità circa la vocazione da sempre seminata nel loro cuore...non manca una stella a guidare il cammino e ad illuminare i passi. Per tutti, Signore Gesù, ti fai trovare, a tutti vai incontro perché nessuno resti privo dell’abbraccio con te.
Stella è il mondo interrogato umilmente, stella ancor più luminosa è la Parola di Dio vivificata dallo Spirito Santo, stella sono i testimoni lucenti, stella i pastori, stella io e te che in questi giorni santi abbiamo veduto e toccato il Verbo della Vita, il Dio fattosi bambino per noi e venuto per manifestarsi a tutti.
Contrario di stella è il buio. Totale quello di Erode, dei sacerdoti e degli scribi, che sono a due passi da Betlemme e manco sanno della nascita del re-messia. Per Erode questo bambino è un pericoloso concorrente da annientare; per i sapienti della Scrittura uno che non desta attenzione.
Ci doni il Signore di percorrere vie di desideri che portano a Lui, sentieri di luce; la sua stella vinca le nostre tenebre!
Buona solennità dell’Epifania!
frate Alberto e i frati francescani della Basilica di S. Antonio ( Pd)



Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento all'articolo. Lo leggeremo e cercheremo di pubblicarlo quanto prima. Grazie del tuo contributo al Blog!