domenica 8 aprile 2012

Tanti auguri dai Frati Francescani


PASQUA di
RESURREZIONE

II SIGNORE E' VERAMENTE RISORTO
Un annuncio sorprendente!
Questo è l’annuncio sorprendente che deve riempire la nostra vita!
C’è solo gioia di fronte a questa nuova ripartenza della storia, dell’umanità, una umanità che si era perduta !
Di fronte a tanto male che alberga ancora nel cuore del mondo (e anche nel nostro..talvolta), dai nomi più svariati – come guerra, odio violenza, cataclismi, dolore, malattia, morte… - “oggi” viene pronunciata una parola definitiva, di speranza, di luce: il bene di Dio, il suo amore per ogni creatura è più grande e supera ogni ostacolo e tomba e oscurità.
Un annuncio sorprendente...vocazionale!!
Da questa verità cari fratelli in ricerca e in discernimento, scaturisce anche un annuncio vocazionale altrettanto sorprendente: se il Signore Gesù è veramente risorto, ecco che egli cammina accanto a ciascuno di noi, è sempre presente nella nostra vita  e per ognuno ha dunque un invito , una chiamata d'amore speciale e unica.
Per Lui vale allora la pena spendersi , vale la pena donare la propria vita, vale la pena bruciarsi per il bene e l'amore. Se il Signore Gesù è risorto è bello sentirsi coinvolti nella Sua vicenda e nel Suo progetto, è bello e dà senso rispondere alla Sua chiamata e quando ci dice: Vieni e seguimi!
La Resurrezione di Gesù è dunque la sorgente che dà senso all'intera vita cristiana e ad ogni vocazione nella Chiesa, specialmente a quelle più esigenti e alte come la vita religiosa, sacerdotale, missionaria.
Diventare frate, o prete o missionario o suora o monaca non è allora mai  una scelta di rinuncia, di ripiego, di mortificazione (come talvolta viene interpretata), bensì annuncio di vita  e di resurrezione, segno di speranza  e di un amore totale che va oltre , scelta di gioia radicale e pura  da annunciare e testimoniare e donare  a tutti e ovunque . Così è stato per San Francesco, per S. Chiara, per S. Antonio di Padova, per S. Massimiliano Kolbe martire ad Auschwitz e per tanti frati e religosi e preti e suore che hanno creduto all' AMORE.
Giovani frati francescani (studenti in teologia) del convento "S. Antonio dott." in Padova,
che hanno creduto..all'Amore!
Rallegriamoci dunque e facciamo  festa nel Signore!!
E...se il Signore ti chiama a seguirlo più da vicino,...non tentennare, ma CORRI come i discepoli e le donne che in fretta si recano al sepolcro vuoto e poi devono dare l'annuncio del Risorto a tutti...subito...
BUONA E SANTA PASQUA 
dai frati francescani

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento all'articolo. Lo leggeremo e cercheremo di pubblicarlo quanto prima. Grazie del tuo contributo al Blog!