sabato 28 aprile 2012

Rispondere all'amore... si puo' !

Caro/a giovane,  fratello o sorella che magari giungi inaspettatamente (ma certo non per caso !) in questo blog vocazionale francescano,... lasciati da subito provocare da una domanda diretta e sincera:
ma tu..., hai mai pensato di diventare un religioso,  frate francescano, sacerdote, missionario; oppure suora, clarissa, donna consacrata...religiosa? Hai mai pensato di dedicare tutta la tua vita al Signore e ad ogni persona che Lui vorrà mettere sulla tua strada?
APRI IL TUO CUORE! ASCOLTA...! FORSE CERCA.. PROPRIO TE!


Nella quarta Domenica di Pasqua, 29 Aprile 2012, domenica del Buon Pastore, si celebra la Giornata Mondiale di Preghiera per le Vocazioni,
Il tema che il S. Padre Benedetto XVI propone  per la riflessione e la preghiera delle comunità cristiane è: "Le vocazioni dono della carità di Dio" (Deus caritas est, n.17).
Ciò significa riscoprire la gratuità del dono della nostra specifica vocazione, vivendo ogni istante, gesto e parola nel segno della Beatitudine e dell'Amore, in continuità con quanto afferma Gesù nel vangelo di Matteo: "Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date" (Mt 10,8).
E' molto provocante al riguardo anche lo slogan che accompagna questa giornata: "Rispondere all' Amore... si può".  Esso si propone come invito ad accogliere e vivere con creatività, responsabilità e fedeltà la vocazione che il Signore ha messo da sempre nel nostro cuore. E' un grande inno all'amore, che riecheggia in tante pagine bibliche, e che si esprime nelle due grandi espressioni e modalità dell'amore: la vita di coppia e la verginità donata nel ministero ordinato del Sacerdote o nella Vita consacrata. Sono due espressioni dell'Amore che si innestano sullo stesso tronco dalle radici profonde, che attingono fecondità dalla sorgente viva che è Gesù, e come due rami fioriti si liberano in alto per cercare gli spazi inifiniti del Cielo. (Brani biblici di riferimento: 1 Gv 4,19; Cantico dei Cantici 8, 6-7; Geremia 20,7).
E..tu, come pensi di rispondere all'AMORE?

Ti benedico e prego per te. frate Alberto

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento all'articolo. Lo leggeremo e cercheremo di pubblicarlo quanto prima. Grazie del tuo contributo al Blog!