lunedì 5 dicembre 2011

ASSISI: I GIOVANI NOVIZI

Foto ricordo alla tomba di san Francesco - Novizi dei Frati Minori Conventuali
Cari amici "in ricerca", vi voglio presentare oggi il folto gruppo de' "I NOVIZI", che presso la basilica di San Francesco in Assisi stanno vivendo un anno fondamentale nel loro cammino, in vista di una scelta della vita religiosa francescana. Il Noviziato: un tempo di grazia totalmente proteso al Signore e a comprendere e ad accogliere la Sua volontà; un tempo privilegiato anche per l'opportunità unica di  stare accanto alla tomba di San Francesco attingendo da lui quotidianamente forza ed esempio evangelico.
Il loro "bel numero" come la loro giovinezza sono la testimonianza concreta della continua vitalità e attrazione dell'esperienza francescana. I loro volti entusiasti esprimono la gioia di seguire il Signore e ci aiutano anche un pò a sfatare i molti discorsi "disfattisti" e qualunquisti sui giovani e la loro presunta fuga dai grandi ideali, dalla fede come da Dio o da scelte esigenti e forti come la vita consacrata.  Il Signore, non temiamo, continua a chiamare e molti sono ancora i giovani (in tutto il mondo) che nell' Ordine Francescano anche oggi rispondono un "ECCOMI" generoso e senza "se" o "ma". Li accompagniamo con la nostra preghiera e simpatia!
Vi benedico. frate Alberto
Novizi nelle Filippine

3 commenti:

  1. ....che Dio vi benedica immensamente...buona missione!

    RispondiElimina
  2. Salve fra Alberto,complimenti per il blog.Mi chiamo Antonio e sono sardo.Vedendo questa foto mi si riempie il cuore di gioia, ma allo stesso tempo dentro di me sento tristezza e confusione..perchè non riesco a prendere la decisione che da tanto tempo vorrei prendere..ho 34 (non so se posso ormai far parte della famiglia francescana)non ho un diploma ma comunque ho un buon lavoro e sto economicamente bene,e forse e anche per questo che ho paura di fare un passo del genere..Eppure sento dentro di me una forza che mi spinge verso San Francesco e la sua grande famiglia..vorrei veramente vincere la paura e lasciarmi andare!
    un abbraccio Antonio.

    RispondiElimina
  3. pace a te caro Antonio. grazie per la fiducia e per quanto hai scritto. Ti consiglio, prima di ogni passo o decisione, di intraprendere un cammino di discernimento e verifica con l'aiuto di un buon padre spirituale di tua fiducia. Ti segnalo anche un confratello della tua regione a cui eventualmente rivolgerti se lo riterrai opportuno:.Fr. Paolo Cirina Collegio S. Francesco-Via Duomo, 10
    09170 - ORISTANO-Tel . 0783 71674
    E-mail: cirinaor@tiscali.it
    Sito:www.francescanisardegna.it
    Il Signore ti benedica. frate Alberto

    RispondiElimina

Lascia qui il tuo commento all'articolo. Lo leggeremo e cercheremo di pubblicarlo quanto prima. Grazie del tuo contributo al Blog!