mercoledì 30 novembre 2011

Pescatori di uomini




Cari amici "in ricerca",
oggi si celebra la festa di sant'Andrea Apostolo e il Vangelo ci ricorda come avvenne la sua chiamata, la sua vocazione insieme a quella di altri discepoli. Il Signore passa là dove siamo e viviamo, ci vede e chiama . A noi accogliere il suo invito.

Il Signore vi benedica.
frate Alberto

PS: Auguri a tutti gli "Andrea"


Dal vangelo di Matteo (4,18-22).

Mentre camminava lungo il mare di Galilea vide due fratelli, Simone, chiamato Pietro, e Andrea suo fratello, che gettavano la rete in mare, poiché erano pescatori.
E disse loro: «Seguitemi, vi farò pescatori di uomini».
Ed essi subito, lasciate le reti, lo seguirono.
Andando oltre, vide altri due fratelli, Giacomo di Zebedèo e Giovanni suo fratello, che nella barca insieme con Zebedèo, loro padre, riassettavano le reti; e li chiamò.
Ed essi subito, lasciata la barca e il padre, lo seguirono.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento all'articolo. Lo leggeremo e cercheremo di pubblicarlo quanto prima. Grazie del tuo contributo al Blog!