venerdì 17 giugno 2011

I Francescani e l'Immacolata: Lourdes

Cari amici, vi chiedo scusa se da qualche giorno trascuro il blog. Mi trovo infatti in Francia, a Lourdes, dai nostri frati, che qui hanno un piccolo convento. Pensate che noi Frati Minori Conventuali siamo l'unico ordine e congregazione maschile che ha il permesso dal Vescovo di risiedere stabilmente a Lourdes!! Si tratta di un grandissimo onore che dobbiamo al nostro confratello, P. Massimiliano Maria Kolbe il cui amore all'Immacolata è ben descritto in una mostra allestita presso la casa dei frati, visitata ogni giorno da moltissimi pellegrini fra cui tanti giovani. Colpisce sempre la figura di san Massimiliano Kolbe per la testimonianza di fede unica, per l'amore all'Immacolata che trasmise ai suoi frati, per il suo martirio nel campo di concentramento. I nostri frati francescani qui a Lourdes cercano pertanto di trasmettere diffondere il suo carisma consapevoli dello straordinario patrimonio che P. Kolbe ha loro consegnato in testamento. Ho in questi giorni la fortuna di recarmi spesso al Santuario presso la grotta della Vergine alla quale sempre affido ciascuno di voi e specialmente coloro che sono in discernimento vocazionale o si interrogano circa la volontà di Dio nella loro vita.
Di seguito vi segnalo il sito dei confratelli francescani della "Missione dell'Immacolata":
http://www.immaculee.org/
Se vi capiterà di passare per Lourdes non mancate di fare visita ai francescani in Rue des Petits Fossés, 5 (vicino al Cachot, miniscula e poverissima casa abitata dalla famiglia Soubirous dal 1856 al 1858. E' da là che Bernardetta partirà verso la Grotta per incontrare 18 volte la Madonna).
Vi benedico e affido all'Immacolata che ancora ripete a ciascuno di noi come alle nozze di Cana, indicando suo figlio Gesù: " fate quello che Egli vi dirà".
 frate Alberto

1 commento:

  1. ...anche io mi unisco a te, Alberto, nella preghiera per tutti i giovani che in questo tempo stanno concludendo il discernimento vocazionale e magari stanno scegliendo di donare la loro vita al Signore.
    Coraggio!! Il Signore ci dà vita e vita sempre in abbondanza. Scegliete di vivere!
    suor barbara

    RispondiElimina

Lascia qui il tuo commento all'articolo. Lo leggeremo e cercheremo di pubblicarlo quanto prima. Grazie del tuo contributo al Blog!