lunedì 14 dicembre 2009

Incontro vocazionale ad Assisi. ponte dell'Immacolata


ASSISI 5-8 dicembre 2009: Incontro vocazionale
Come ogni anno il Gruppo san Damiano di "ricercatori" ha partecipato all'incontro vocazionale proposto dal Centro nazionale presso il Sacro Convento di Assisi. Già il viaggio di andata è stato contrassegnato da una significativa sosta presso il santuario de La Verna, un'occasione per qualcuno di vedere per la prima volta questo luogo stupendo e così carico della presenza di San Francesco.
Ad Assisi, insieme al nostro gruppo (composto da fr.Alberto e da 7 giovani) erano presenti, accompagnati da vari frati e suore, ragazzi e ragazze giunti da diverse regioni d' Italia, tutti accomunati dal desiderio di porsi seriamente la domanda che pure ha inquietato e scosso la giovinezza dello stesso S. Francesco: Signore cosa vuoi che io faccia? I nostri giorni sono stati contrassegnati in primo luogo dalla preghiera insieme ai frati, in particolare condivisa con la comunità dei Novizi che ci hanno accolto nella stupenda loro cappella; così come particolarmente significativa e apprezzata dai ragazzi è stata l'ospitalità dell'intera Comunità che ci ha letteralmente spalancato la porta del convento offrendoci attenzioni, cuore, disponibilità e pazienza. Esperienza davvero unica poi, poter pranzare nel grande refettorio con così tanti frati e così gustare più da vicino il senso di fratenità, famigliarità e gioia che sostiene la vita francescana.
Assisi poi si è offerta suadente con il suo fascino di sempre e il ripercorrerne le vie, visitarne i luoghi più significativi è stato un pò come incontrare Francesco dal vivo, risentirne i passi, udirne la voce, percepire e intuirne il difficile e stupendo cammino di ricerca e di incontro con il Signore.
E' incredibile come le pietre, il cielo, le nuvole, il vento... la natura di Assisi, sappiano sempre parlare e toccare il cuore dei giovani, mentre quasi ci si apetta che il Poverello sbuchi e ci venga incontro da un vicolo, da una porta..!!!
Il campo vocazionale ci ha offerto poi anche la gioia di partecipare a Foligno all'ordinazione diaconale di fra Luca e intuire più di vicino la bellezza di sentirsi chiamati a servire il Signore nella sua Chiesa; in tale occasione abbiamo avuto anche la grazia di conoscere più da vicino (grazie a Fra Massimo) l'esperienza mistica della beata Angela da Foligno, una donna che ci ha incantato suscitando in ciascuno molteplici domande .
Abbiamo dunque vissuto e sperimentato giorni intensi e belli, giorni che difficilmente potremo scordare! La parola Grazie, è la piccola grande parola che ora non possiamo non rivolgere prima di tutto al Signore e a quanti, in vario modo, hanno contribuito al buon esito di tale incontro.
GRAZIE!
=========================================
Un "grazie" anche all'autore ignoto di questo bel articolo. E a tutti voi che ci seguite in questo blog, un invito ad accompagnare con la vostra preghiera i giovani, tutti i giovani, nel loro cammino di discernimento sulla Volontà di Dio per la loro vita.
Il Signore vi dia pace. frate Alberto

1 commento:

  1. Salve, ragazzi/e , sono un ragazzo che ha partecipato ha questo incontro, vi assicuro che è stato indimenticabile.
    Vi invito ad andare ad Assisi, vi posso garantire che vi aiutera molto nella vostra fede.
    Colgo l'occocasione per ringraziare tutte le persone che hanno partecipato ha questo incontro,
    un grazie speciale ha Fra Alberto perchè con i suoi consigli, spiegazioni ma anche con la sua presenza mi ha reso questa esperienza indimenticabile.

    GRAZIE FRA ALBERTO

    Piaser Alberto

    RispondiElimina

Lascia qui il tuo commento all'articolo. Lo leggeremo e cercheremo di pubblicarlo quanto prima. Grazie del tuo contributo al Blog!