venerdì 20 marzo 2009

Il cammino avanti a me

Mio Dio,
non ho idea di dove sto andando, non vedo il cammino che sta davanti a me.
Non posso sapere con certezza dove finirà.
Né conosco me stesso; e il fatto che io stia seguendo la Tua volontà,
non vuol dire che la stia seguendo.
Ma io credo che il desiderio di seguirti ti soddisfi. E spero di avere questo desiderio in tutto ciò che faccio. Spero di non fare niente senza quel desiderio. E penso che se faccio tutto con questo desiderio mi aiuterai a prendere il cammino giusto, anche se non lo conosco.
Perciò mi fiderò di Te sempre anche se potrebbe sembrare che sia perso nell'ombra della morte.
Non avrò paura, Tu sei con me, e non mi lascerai mai affrontare le mie paure da solo.

2 commenti:

  1. Questa preghiera è davvero bellissima !! Grazie mille a chi l'ha pubblicata.
    Ogni giovane in cammino credo proprio che possa rispecchiarsi completamente in essa, leggendola ho visto perfettamente le mie sensazioni degli ultimi tempi ... grazie mille

    RispondiElimina
  2. Grazie a te caro Giuseppe, per le parole di stima e incoraggiamento. Spero che questo mio piccolo servizio possa davvero aiutare tanti giovani a seguire con gioia il Signore. Ti abbraccio e benedico. frate Alberto

    p.s.. da dove scrivi? sei Giuseppe dalla Campania?

    RispondiElimina

Lascia qui il tuo commento all'articolo. Lo leggeremo e cercheremo di pubblicarlo quanto prima. Grazie del tuo contributo al Blog!